Chiama il numeroChiama il numero 06.56548201

Cimitero Acattolico

Il Cimitero acattolico, noto anche come “cimitero degli artisti” si trova nel quartiere di Testaccio accanto alla Piramide.

Le prime sepolture di appartenenti alle religioni protestanti nella zona risalgono al primo decennio del 1700, poi pian piano il Cimitero iniziò ad avere la forma che vediamo oggi con i cipressi, i fossati e le tombe comuni suddivise per nazioni.

 

Oggi sono circa 4000 le persone che riposano in questo cimitero, di diverse nazionalità, religioni e professioni: persone comuni ma anche scrittori, poeti, artisti e scienziati e politici tra cui i poeti inglesi John Keats, morto a Roma nel 1821; Percy Bysshe Shelley l’anno successivo, gli scrittori e poeti italiani Carlo Emilio Gadda, Luce D’Eramo e Dario Bellezza, il politico e filosofo Antonio Gramsci, l’attore Arnoldo Foà.

 

Il Cimitero, di proprietà privata e gestito da 15 Ambasciate di Roma, è oggi ancora in funzione ed ammette sepolture degli aventi diritto in tombe di famiglia già esistenti o in nuovi loculi che possono ospitare urne funerarie.

Info utili sul Cimitero Acattolico

Indirizzo: Via Caio Cestio, 6
Web: cemeteryrome.it
Come arrivare: Vedi percorso

TOP